Apre la Fiera Campionaria: è sfida alla crisi

Ultimi articoli
Newsletter

Venticano | Trecento espositori da tutta la regione e non solo

Apre la Fiera Campionaria: è sfida alla crisi

Progetto promosso, dopo 36 anni, da Pro Loco e Comune insieme

Redazione Online

Fiera di Venticano
Fiera di Venticano

VENTICANO | Si é aperta oggi la 36 edizione della Fiera Campionaria di Venticano che si concluderà lunedì prossimo. Centinaia le persone, arrivate da tutta la Regione Campania, che hanno partecipato alla inaugurazione. Trecento gli espositori non solo campani, ma anche pugliesi, siciliani e della Basilicata che hanno deciso di aderire alla manifestazione. Dall'artigianato all'edilizia, alle macchine agricole fino ai prodotti per la casa e la cucina, alla Fiera é possibile trovare di tutto e di più. La novità di questa edizione si chiama Orto Giardino: 30 stand e 12 mila metri quadrati dedicati al mondo della natura e delle piante. Ma non solo perché c'è spazio anche per le statue da giardino e l'arredamento.

SFIDA ALLA CRISI | La novità é che Pro Loco e Comune si sono messi insieme, per la prima volta in 36 anni, e hanno deciso di allestire la Fiera Campionaria. «Abbiamo sfidato e vinto la crisi economica - spiega il sindaco di Venticano Luigi De Nisco - perché non era facile riuscire a riconfermare un appuntamento come il nostro. Ci siamo riusciti anche se da anni, nonostante i progetti presentati, non otteniamo risposte per la creazione di una vera area fieristica. Il parcheggio, di cinquecento posti, é stato realizzato solo grazie all'impegno e ai fondi della amministrazione comunale. Speriamo che in futuro qualcosa finalmente si sblocchi».

GIOVANI IN CAMPO | Luigi Villani, presidente della Pro Loco ringrazia i tanti giovani volontari e volontarie che stanno prestando il loro impegno. «Per arrivare alla inaugurazione di oggi e ai sei giorni di Fiera - sottolinea Villani - sono stati necessari mesi di riunioni, incontri e soprattutto di grande lavoro. Non vogliamo deludere i tanti affezionati visitatori che da anni ci vengono a trovare e siamo sicuri che ci riusciremo».

PROVINCIA IN VETRINA | Anche Giulio Belmonte fa i complimenti a Pro Loco e Comune: «Non si sono pianti addosso, ma hanno capito - dice il Presidente dell'Asi - che solo operando, lavorando, si possono ottenere le cose. Sono il simbolo che l'unione fa la forza e che l'Irpinia è una terra capace di offrire ancora tanto. Con la Fiera, non solo la comunità di Venticano, ma un’intera provincia si mette in vetrina e cerca di mostrare quanto di meglio ha. É solo così, impegnandosi con tenacia, che si riusciranno a cogliere presto i primi timidi segnali di ripresa» .

VOGLIA DI CRESCERE | Per l'onorevole del Pd Valentina Paris era la prima volta a Venticano. «Ma solo da deputata perché in passato ci ero venuta spesso da visitatrice. Ho molti amici nella Pro Loco, conosco la dedizione e la passione che mettono e non posso che far loro i complimenti. Le aree interne non vogliono, non possono scomparire e l'impegno di queste comunità deve essere sostenuto dalla politica con orgoglio, forza ma soprattutto con risposte. A noi politici é delegato questo ruolo e funzione: dare risposte». Giuseppe de Mita concorda: «La Fiera, la cui accoglienza quest'anno é stata particolarmente ricca e festosa rappresenta un valore aggiunto in uno dei periodi più difficili dal punto di vista economico, ma anche sotto il profilo repubblicano e istituzionale del nostro paese. Questi espositori sono il segno che é possibile continuare a crescere, lavorare con coraggio, cambiare conquistando una quotidianità credibile. Anche se la politica in questa ultima settimana ci ha dato la dimostrazione di ciò che va fatto e ciò che non va assolutamente fatto, si può conquistare un futuro migliore con senso di dovere e responsabilità. Quello che ha avuto e continua ad avere la comunità di Venticano con questa fiera» .

La fiera di Venticano, che si trova nel quartiere fieristico di Via Campoceraso, sarà aperta dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 21. Il patrocino é della Provincia di Avellino, Ept e Unpli. I main sponsor sono la Bcc - Banca di Credito Cooperativo, l'Asi e l'Universita Telematica Giustino Fortunato.

Giovedì 25 aprile 2013

© Riproduzione riservata

747 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: