Dopo un anno di intenso lavoro in vasca consegnati agli atleti di nuoto 500 brevetti

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | Grande soddisfazione per il team del presidente Cesaro

Dopo un anno di intenso lavoro in vasca
consegnati agli atleti di nuoto 500 brevetti

Molti i talenti emergenti capaci di imporsi nel panorama internazionale

Redazione Online

Luca Marin e Gjon Shyti con i Nuotatori Campani
Luca Marin e Gjon Shyti con i Nuotatori Campani

AVELLINO | É stata una settimana all’insegna del nuoto quella appena trascorsa al Centro Sportivo Avellino, con la chiusura dell’anno sportivo e la consegna dei brevetti a tutti gli atleti della scuola nuoto. Evento conclusivo della settimana, la gara sociale svoltasi sabato presso il Centro di via De Gasperi che ha visto protagonisti in vasca i tantissimi nuotatori e il team di nuoto sincronizzato.

CONSEGNATI 500 BREVETTI DI NUOTO | Sono stati circa 500 i brevetti F.I.N. conseguiti nell’anno agonistico 2012/2013 dagli atleti della piscina comunale e consegnati ai piccoli nuotatori iscritti alla scuola nuoto federale dell’ASD Nuotatori Campani. Ottimi i risultati raggiunti da Gjon Shyti, direttore sportivo del settore nuoto, al suo primo anno al Centro Sportivo Avellino. Ennesima soddisfazione per il team del presidente Cesaro che, dopo i numerosi successi dell’anno sportivo appena trascorso, ha consegnato personalmente i brevetti ai suoi tantissimi atleti.

SPORT E SOCIALIZZAZIONE | «Questo momento rappresenta, ogni anno, la conclusione di uno splendido percorso -. spiega Aniello Cesaro, presidente della Polisportiva Avellino – La professionalità e la dedizione con cui i nostri istruttori seguono i ragazzi riesce sempre a dare buoni frutti e a sortire risultati importanti su tutto il territorio campano. In questo modo riusciamo ad avvicinare sempre più i ragazzi al nuoto e far si che essi possano trovare nello sport un momento di sana attività fisica e di socializzazione.»

PICCOLI TALENTI CRESCONO | L’ASD Nuotatori Campani, scuola nuoto federale dal 2009, si allena nei Centri Sportivi del Gruppo Cesaro di Avellino, Portici e Sant’Antimo dove, grazie al duro lavoro, in acqua e a bordo vasca, sta facendo emergere piccoli talenti che ben presto potrebbero imporsi tra le stelle del panorama natatorio internazionale.

Martedì 18 giugno 2013

© Riproduzione riservata

814 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: