Un fiore per essere dalla parte dei bambini

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | No alla violenza sui minori, RITORNA LA CAMPAGNA DI TELEFONO AZZURRO

Un fiore per essere dalla parte dei bambini

Sabato e domenica stand aperti in tutte le principali piazze della città

Redazione Online

Le Calancole di Telefono Azzurro
Le Calancole di Telefono Azzurro

AVELLINO | Sabato 20 e domenica 21 aprile 2013, nelle piazze di tutta Italia, tornano le Calancole di Telefono Azzurro, con lo slogan «Per stare dalla parte dei bambini e degli adolescenti ci vuole un fiore». Il Fiore di Telefono Azzurro.

RACCOLTA FONDI | In migliaia di piazze italiane ci sarà la campagna per raccogliere i fondi necessari al sostegno delle linee di Telefono Azzurro: numero di ascolto 196 96, numero di emergenza 114 ed numero per i minori scomparsi 116.000.
I giovani volontari del Servizio Civile ed i collaboratori della Pro Loco di Avellino, continuano il loro impegno promuovendo il simbolo della campagna nazionale di Telefono Azzurro, la pianta Calancola che, disponibile in cinque colori differenti, verrà offerta in una confezione regalo molto particolare,un contenitore in fibra naturale blu e un velo d’organza azzurro. I banchetti attrezzati, oltre ad essere muniti di piante, di materiale promozionale e gadget, saranno il punto di ascolto e di sensibilizzazione. Così come è consuetudine, i banchetti saranno collocati ad Avellino al Corso Vittorio Emanuele davanti la Chiesa Santissima del Rosario.

STOP ALLA VIOLENZA | È dal 1987, che l’associazione Telefono Azzurro propone iniziative volte a raccogliere fondi ed a stimolare intorno al mondo dei bambini solidarietà, sensibilità ed attenzione.
Forte è l’impegno per combattere la pedofilia e tutte le forme di abuso e maltrattamento dei bambini.
L’abuso sessuale su bambini e adolescenti, è un fenomeno complesso, che necessita di ascolto, di aiuto e di intervento da parte di tutti, nessuno escluso. Sono diverse migliaia, ogni anno, i bambini vittime di violenza.

STAND NELLE PIAZZE | La Pro Loco Avellino, affiliata all’Unpli, Presidente Romeo D’Adamo, con le collaboratori Giovanni Foschi e Teresa Picariello, volontari del Servizio Civile, anche quest’anno ha rinnovato, con convinto entusiasmo, la propria adesione all’iniziativa.
I collaboratori della Pro Loco ed i volontari impegnati negli anni con il S.C. promuoveranno l’acquisto delle piante, con un contributo minimo di 12 euro; ovviamente, sarà pure possibile effettuare offerte e donazioni più consistenti.
Le somme raccolte verranno tempestivamente inviate a mezzo di bonifico bancario alla sede nazionale di Telefono Azzurro, così come è stato fatto negli anni precedenti.
Si caratterizza e conferma così, oltre che nel settore turistico, l’impegno della Pro Loco Avellino anche nel campo della promozione umana, sociale e della solidarietà.

Venerdì 19 aprile 2013

© Riproduzione riservata

911 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: