1° trofeo Città di Montoro, vince Marotti

Ultimi articoli
Newsletter

Montoro Inferiore | per la corsa ciclistica amatoriale 180 atleti da tutta la regione

1° trofeo Città di Montoro, vince Marotti

Team Bike Nughes regala bandbike a compagno vittima di incidente

Redazione Online

Foto volata
Foto volata

 MONTORO INFERIORE | Si è disputato il 25 Aprile 2013 il 1° trofeo Città di Montoro. Una corsa ciclistica per cicloamatori che ha visto la partecipazione di ben 180 atleti provenienti dalla Campania e dalle regione limitrofe. L’evento è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Montoro Inferiore ed in collaborazione con il Coni di Avellino, la Federazione Italiana Ciclisti (FIC), l’Acli, l’Associazione Cuochi Avellinesi, la Pubblica Assistenza Procivis Montoro, la Protezione Civile Valle dell’Irno e la Misericordia.

VINCITORI IN VOLATA | La gara si è disputata su di un circuito di circa 7 km toccando quattro frazioni del Comune Piano, San Bartolomeo, San Felice e Preturo. Subito dopo il giro di ricognizione, gli atleti si sono immediatamente dati battaglia ed, al terzo giro, un gruppetto di ciclisti ha dato vita ad una fuga che è riuscita ad andare fino in fondo alla gara che si è conclusa con una volata. Il primo a tagliare il traguardo è stato Antonio Marotti, atleta del Team Bike Nughes, seguito da Gaetano Del Prete dell’ASD Rummo Iannicielli Novellino, mentre il terzo classificato è stato Mauro Coppola dell’ASD Velosport Sorrentino.

GLI ORGANIZZATORI | Contentissimo l’organizzatore della manifestazione nonché Direttore sportivo del Team Bike Nughes, Giovanni Romano che, oltre alla soddisfazione per la ottima riuscita della gara ha visto trionfare anche uno dei suoi atleti. Tra i partecipanti alla gara bisogna menzionare un nome storico per Montoro ovvero quello di Clemente Cavaliere che, dopo diversi anni di inattività, l’anno scorso ha ripreso a gareggiare nelle corse amatoriali riuscendo ad ottenere anche buoni risultati.

BIMBI IN GIMKANA | Subito dopo la gara c’è stato un momento dedicato ai più piccoli, dai 7 ai 12 anni, i quali, con bici e caschetto, sono stati coinvolti in una gara di gimkana lungo via Roma, strada antistante la piazza Pironti. I bambini hanno partecipato in massa e tutti hanno ricevuto un attestato di partecipazione alla manifestazione.

IL DONO SPECIALE | La mattinata è stata, poi, caratterizzata da un momento particolarmente emozionante; gli atleti del Team Bike Nughes hanno consegnato ad uno degli atleti della propria squadra, Ciro Sandullo, rimasto vittima qualche anno fa di un grave incidente in bici, una Handbike.

FARE RETE | «In piazza Pironti, stamattina, si respirava un entusiasmo particolare – commenta Giovanni Romano – infatti assieme a tanti amici siamo riusciti a dimostrare che, mettendo facendo rete tra associazioni e condividendo risorse e mezzi, è possibile organizzare delle splendide manifestazioni. La collaborazione del Comune di Montoro Inferiore, dei Carabinieri, della Polizia Penitenziaria, della Pubblica Assistenza ProCivis Montoro, della Misericordia, della Protezione Civile Valle dell’Irno e dell’Associazione Cuochi Avellinesi ha reso possibile lo svolgimento della gara senza alcun intoppo ed un intrattenimento post-gara che, probabilmente, mai si era visto in Campania.»

Giovedì 25 aprile 2013

© Riproduzione riservata

1238 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: