Due rassegne di qualità e 13 grandi spettacoli. Al via la campagna abbonamenti al Gesualdo

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | la stagione teatrale si apre ufficialmente il 2 novembre

Due rassegne di qualità e 13 grandi spettacoli
Al via la campagna abbonamenti al Gesualdo

Tanti sconti e promozioni per gli over 65 e anche per gli under 30

Redazione Online

Ticket theatre
Ticket theatre

AVELLINO | Due rassegne di grande qualità. 13 imperdibili spettacoli. Lo stesso prezzo della passata stagione. E ancora, riduzioni per le tante associazioni che operano sul territorio, per i giovani Under 30 e gli Over 65. Ecco la formula scelta dal Teatro «Carlo Gesualdo» per il suo affezionato pubblico.

CAMPAGNA ABBONAMENTI | Parte la campagna abbonamenti per la nuova stagione del Teatro di Avellino. Da martedì 18 giugno e fino a sabato 6 luglio i vecchi abbonati potranno far valere il loro diritto di prelazione e confermare la propria poltrona con l’abbonamento per la stagione 2013-2014.

STAGIONE APERTA IL 2 NOVEMBRE | La dodicesima stagione teatrale del «Carlo Gesualdo», presieduta dal Maestro Carmine Santaniello coadiuvato da Salvatore Gebbia, componente del consiglio di amministrazione e da Dario Bavaro direttore del Teatro comunale irpino, organizzata grazie alla collaborazione del Teatro Pubblico Campano diretto da Alfredo Balsamo, verrà inaugurata, sabato 2 e domenica 3 novembre 2013, dalla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi eseguita dall’Orchestra e dal Coro del Teatro di San Carlo di Napoli. Appuntamento che sancisce il matrimonio tra il grane teatro napoletano e il «Gesualdo »di Avellino.

A FEBBRAIO DE SICA | La rassegna di «Grande Teatro», intanto, si arricchisce di un nuovo tassello. Entra in cartellone, infatti, l’attesissimo Cinecittà, lo spettacolo teatrale di Christian De Sica per la regia di Giampiero Scolari che si presenterà ad Avellino venerdì 7 febbraio con la prima di tre serate dedicate al meraviglioso mondo della celluloide.

COSTO BIGLIETTI SINGOLI | I prezzi dei singoli biglietti per assistere ai 10 spettacoli della rassegna di «Grande Teatro» saranno di 35 euro per la Platea e di 28 per la Galleria, con eccezione dell’evento inaugurale della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi, targata Teatro di San Carlo di Napoli e Cinecittà di Christian De Sica. Per questi due spettacoli la Platea costerà 40 euro, mentre la Galleria 30 euro.

PREZZI INVARIATI | Grande convenienza, invece, per chi sottoscriverà l’abbonamento per l’intera Stagione di «Grande Teatro». I prezzi degli abbonamenti, infatti, sono rimasti invariati rispetto alla passata stagione e il risparmio rispetto al costo dei singoli biglietti è di ben 90 euro. Anche quest’anno per assistere comodamente dalla poltrona di Platea all’intera rassegna di basteranno 270 euro. Inalterato anche il costo dell’abbonamento in Galleria che rimarrà ancorato a 210 euro.

SCONTI E PROMOZIONI | Anche quest’anno il Teatro «Carlo Gesualdo» di Avellino ha previsto sconti e promozioni per il suo variegato pubblico. Le associazioni operanti sul territorio avellinese, gli over 65 e i Cral potranno abbonarsi all’intera stagione 2013-2014 di «Grande Teatro» con 250 euro per la Platea e 190 euro per la Galleria. Un ulteriore occhio di riguardo per i giovani della provincia di Avellino. Il Teatro «Gesualdo», infatti, anche quest’anno ha previsto delle riduzioni per i ragazzi che non hanno ancora compiuto 30 anni. Per loro, abbonarsi alla rassegna «Grande Teatro» costerà in Platea 190 euro e in Galleria 150 euro.

I NUOVI TESSERATI | Per chi, invece, volesse sottoscrivere un nuovo abbonamento, la campagna per i nuovi tesserati al «Gesualdo» incomincerà mercoledì 10 luglio e terminerà domenica 3 novembre in occasione della replica della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi.

ORARI BIGLIETTERIA | La biglietteria di piazza Castello rimarrà aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. La domenica, invece, dalle 16 alle 18.30. Per maggiori informazioni, telefonare al numero 0825.771620

Martedì 18 giugno 2013

© Riproduzione riservata

879 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: