Furgone sbanda e resta in bilico su sottopasso. Conducente salvo, trasporto al pronto soccorso

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | spettacolare incidente stradale lungo la strada bonatti

Furgone sbanda e resta in bilico su sottopasso
Conducente salvo, trasporto al pronto soccorso

Il veicolo è stato recuperato da una squadra dei Vigili del fuoco

Redazione Online

Furgoncino sospeso sul sottopasso
Furgoncino sospeso sul sottopasso

FURGONICINO IN BILICO SUL SOTTOPASSO | Questo pomeriggio alle 17,45, pauroso incidente stradale ad Avellino. Un furgoncino che trasportava giornali, mentre stava percorrendo la strada Bonatti, alle spalle del cimitero comunale, è sbandato ed è finito in bilico sulla discesa del sottopasso che attraversa l’arteria. Il pronto intervento della squadra dei Vigili del fuoco ha permesso di portare soccorso al conducente, già fuoriuscito dall’abitacolo, ed evitare che il veicolo in bilico, finisse nel sottopasso, curandone anche il recupero. Ma non è stato il solo intervento della giornata per i caschi rossi.

Furgoncino sospeso sul sottopasso
Furgoncino sospeso sul sottopasso

AUTO NELLA SCARPATA | Già precedentemente, intorno alle 15, una squadra della centrale di contrada Quattrograna è dovuta intervenire sull’Autostrada A 16 Napoli – Bari, nel comune di Pratola Serra, in direzione Bari, dove un’autovettura Fiat Panda con a bordo una famiglia di Ariano Irpino, due coniugi e il figlio di 12 anni, è sbandata e ha da prima ha urtato il paracarri e poi finita nella scarpata. All’arrivo sul posto i tre malcapitati erano già fuoriusciti dall’abitacolo, e facevano ricorso alle cure dei sanitari del 118 intervenuti; si è provveduto alla messa in sicurezza dell’autovettura incidentata.

AUTOSNODATATO SI RIBALTA | A seguire alle nel comune di Castelvetere sul Calore, un autosnodato è uscito fuori strada e si è ribaltato, senza conseguenze per l’autista; in questo caso ad intervenire è stata la squadra del distaccamento di Montella, supportata da una seconda squadra proveniente dalla sede centrale con l’autogrù. Si è lavorato per il recupero del pesante automezzo riportandolo in carreggiata.

Giovedì 27 giugno 2013

© Riproduzione riservata

836 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: