Il vice questore Paolo Iodice promosso a Primo Dirigente della Polizia di Stato

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | In occasione del Consiglio di Amministrazione per il Personale

Il vice questore Paolo Iodice promosso
a Primo Dirigente della Polizia di Stato

Premiato il suo impegno in prima linea nella lotta alla criminalità

Redazione Online

Il vice questore Poalo Iodice
Il vice questore Poalo Iodice

AVELLINO | In occasione del Consiglio di Amministrazione per il Personale della Polizia di Stato, tenutosi nella mattinata odierna, è stato promosso ed ammesso al corso dirigenziale per Primo Dirigente, il Vice Questore Aggiunto Paolo Iodice già dirigente della Squadra Mobile di Avellino.
Iodice, 43 anni, napoletano, ha alle spalle una lunga carriera costruita in prima linea nella lotta alla criminalità. Ha operato per quattro anni presso il commissariato di San Giuseppe Vesuviano, contribuendo, attraverso le indagini, allo scioglimento dei comuni di San Giuseppe Vesuviano e San Gennaro Vesuviano in provincia di Napoli, per infiltrazioni della criminalità organizzata. Dal 2009 al 2011 è stato dirigente del commissariato di Afragola. Successivamente è stato nominato dal Capo della Polizia dirigente della squadra mobile di Avellino. Qui il vicequestore Iodice è stato chiamato ad affrontare, tra gli altri problemi, anche quello della sanguinosa faida ultratrentennale tra il clan Graziano e il clan Cava. Ora l’arrivo di questo nuovo e prestigioso incarico.
Al Vice Questore gli auguri di tutta la redazione di Reteluna.

Venerdì 28 giugno 2013

© Riproduzione riservata

1548 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: