L'Associazione cuochi compie 20 anni. Gran gala all'insegna dell'alta cucina

Ultimi articoli
Newsletter

fiamme ai fornelli per soddisfare anche i palati più raffinati

L'Associazione cuochi compie 20 anni
Gran gala all'insegna dell'alta cucina

L'appuntamento è per lunedì prossimo alla «Tenuta Ippocrate»

Redazione Online

Tenuta Ippocrate
Tenuta Ippocrate

VENTI ANNI DI ALTA CUCINA | Lunedì 20 maggio, l’Associazione Cuochi Avellinesi festeggia i suoi primi 20 anni di vita. Un evento che le berrette bianche d’Irpinia onoreranno con una giornata ricca di eventi straordinari e con un parterre di ospiti di primo piano. Diverse le location scelte per l’occasione.

A SOLOFRA | Si inizia dalla città di Solofra dove arriverà l’urna del Santo Patrono dei Cuochi, San Francesco Caracciolo. Un momento senza eguali reso possibile perché quest’anno cade il 450° della nascita del venerato Patrono. L’urna con le spoglie sarà accolta in quel gioiello di religiosità ed arte che è la Collegiata di San Michele Arcangelo. A tal proposito è stata massima la disponibilità assicurata da don Mario Pierri, primicerio della chiesa madre di Solofra e di tutte le autorità locali.

LA SANTA MESSA | Per l’occasione i cuochi hanno mobilitato anche gli studenti delle scuole alberghiere della provincia e le delegazione dei cuochi di tutta la regione Campania. Alle 11 alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, si terrà la Santa Messa solenne che vedrà presente anche il padre spirituale dei cuochi italiani, don Pierpaolo Ottone. Seguirà un buffet di prodotti tipici per tutti allestito nella attigua sala della Collegiata.

A MONTEFREDANE | Il presidente, il segretario e il Consiglio Direttivo Provinciale dell’Associazione Cuochi Avellinesi trasferiranno tutta la chermes in quel di Montefredane ove si svolgerà la seconda parte della manifestazione.

IL CONVEGNO | Nella incantevole ed incontaminata Tenuta Ippocrate si terrà, alle 18 il convegno: «Una storia di futuro…. La grande tradizione della ristorazione campana verso il domani – Liberalizzazioni e crisi d’impresa: rimedi e strategie…. – I nuovi Istituti professionali per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera».
Per i Saluti interverranno il professore Luigi Vitiello presidente Associazione Cuochi Avellinesi e Campani, il cavaliere Paolo Caldana, presidente della Federazione Italiana Cuochi
Relatori sono: Giulio De Angelis - Confcommercio Avellino; Ciro Guardabascio - Commercialista - Delegato Attività Internazionali Api Avellino; Santino Barile - Esperto turismo del WTO (World Tourism Organization). Modera: Amedeo Picariello, giornalista. Alle 20 Gran gala del ventennale nei giardini della Tenuta Ippocrate.
Tra gli ospiti, i massimi vertici dei cuochi italiani con il Paolo Caldana, Presidente della Federazione Italiana Cuochi; il professore Giacomo Giancaspro, vice presidente del Sud Italia della FIC e il responsabile degli Eventi FIC professore Rocco Pozullo.

Domenica 19 maggio 2013

© Riproduzione riservata

1400 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: