«Live your life», potere alla musica per vincere le dipendenze patologiche

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | Martedì pomeriggio al via la seconda edizione della kermesse

«Live your life», potere alla musica
per vincere le dipendenze patologiche

L'evento è organizzato dal gruppo giovanile del progetto NET

Redazione Online

Il potere della musica contro le dipendenze
Il potere della musica contro le dipendenze

AVELLINO | Martedì 11 giugno con inizio alle 16,45, al via la seconda edizione di «Live your life» la kermesse musicale organizzata dal gruppo giovanile nato dal Progetto N.E.T. in collaborazione con l’ASL ed il SerT di Avellino, in occasione della Giornata Mondiale della lotta contro le Dipendenze Patologiche 2013.

LOTTA ALLE DIPENDENZE PATOLOGICHE | «Una tale modalità comunicativa, esito di un paziente e tenace lavoro di formazione di giovani Opinion Leader impegnati nella Educazione tra pari, è la testimonianza - commenta l’ingegnere Sergio Florio, Direttore Generale della ASL di Avellino - di una sanità territoriale che, sapendo coinvolgere anche le forze vive del territorio, si dimostra sempre più capace di intercettare il reale bisogno dei cittadini, anche nella lotta contro il fenomeno in continua evoluzione delle dipendenze patologiche, fenomeno che, in scenari che vanno modificandosi continua ad interessare, purtroppo, anche il nostro territorio. Si profilano sempre più nuove modalità di assunzione delle vecchie sostanze e nuove devastanti dipendenze comportamentali quali il Gioco d'azzardo ed altre».

GIOVANI ARTISTI PROTAGONISTI | L’evento, gratuito, si svolgerà in Via De Concilii ed avrà come protagonisti assoluti i giovani artisti che si esibiranno per affermare il valore positivo della musica contro le dipendenze da alcool e stupefacenti. Sintetizza il senso dell’evento il giovane dj avellinese e componente del Progetto N.E.T. Ettore Palmisano che afferma: «È un’esperienza molto importante per me ed i miei amici, poiché permette di esprimerci, di metterci in gioco e confrontarci con la società; abbiamo la possibilità di essere protagonisti assumendoci delle responsabilità. Sono molto contento del percorso svolto, ho incontrato nuovi amici ed ho stretto familiarità con loro. Davvero con questa manifestazione vogliamo invitare tutti i nostri coetanei a partecipare alla nostra esperienza del Progetto N.E.T. che, lo ricordiamo, ha la sua sede in uno stabile situato in piazza Assunta nel quartiere Valle di Avellino ed è presente su Facebook all'indirizzo Gruppo Progetto N.E.T.».

PROGRAMMA SERATA
| La manifestazione sarà presentata dai ragazzi stessi del Progetto N.E.T., tra cui (per ricordarne solo alcuni): Mariarita Fischetti, Giuseppe Sanseverino, Chiara Staffa ed Emanuele Monda. Alle 16,45 inizieranno le esibizioni di gruppi rock locali con una jam session seguita dalla musica di: Red Liquid, Il Nastro di Moebius, Steel Alive, Petrosino & The Storms, Open Chords e Need Some Blues.
Alle 20,30 Andrea De Maria con alcuni degli artisti locali canteranno la sigla scritta da loro per l’evento. Seguiranno le esibizioni dei cantanti tra cui: Andrea De Maria, Caterina De Maria, Chiara Filodemo, Francesco Borghese, Ivanè, Mario Petrosino, Naomi Annunziata, Ritastella Liberale. Dalle 21,45 via al Rap e Freestyle di: Arkman, T-Rabbia e Blackout; alle 22,10 spazio ai balli di gruppo diretti dal gruppo danza Live Your Life.
Dalle 23,10 si balla con la disco music di: Palmisano Dj, Alessandro Fontana, Andrea Maffeo, Cansado Ft. Frasca; dalle 23,40 karaoke per coinvolgere quanti tra il pubblico vorranno diventare protagonisti sul palco di Live Your Life 2.0. Sorpresa finale alle 23,50 per concludere in bellezza la serata. Partecipano alla serata anche i fotografi Ugo Martinez e Stefano Bergamino.

Domenica 9 giugno 2013

© Riproduzione riservata

916 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: