Scandone, il punto sul settore giovanile

Ultimi articoli
Newsletter

Avellino | Una stagione di grandi successi di squadra e individuali

Scandone, il punto sul settore giovanile

Under 14, sabato le eliminatorie per diventare campioni regionali

Redazione Online

Logo Scandone
Logo Scandone

AVELLINO | Continua la stagione per buona parte del settore giovanile della Sidigas Scandone Avellino: una stagione che si è contraddistinta per numerosi successi, sia a livello di squadra che a livello individuale, viste le numerose convocazioni ricevute da giocatori e coach biancoverdi dalle Nazionali di categoria. Questi risultati, frutto di un lavoro prima di scouting e poi fisico e tecnico, sono stati raggiunti anche grazie alla collaborazione con Del. Fes, Vito Lepore e Libero Basket, le tre società affiliate alla S.S. Felice Scandone.

BENE UNDER 14 | Il fiore all’occhiello di tutto il movimento è probabilmente l’Under 14. Gli atleti nati del 1999 e 2000 hanno vinto facilmente il loro girone e adesso affronteranno la fase eliminatoria per diventare campioni regionali e partecipare alle finali nazionali. Si inizia sabato 27 aprile quando i lupacchiotti affronteranno il «Flavio Basket» nella gara di andata degli ottavi di finale.

LE ALTRE SQUADRE GIOVANILI | Sfortunata l’under 15 che, solo all’ultima giornata, ha visto precludersi la possibilità di passare alla seconda fase. La sconfitta maturata a Monte di Procida ha relegato i biancoverdi al quarto posto in classifica, mancando di un soffio il passaggio alla fase interzonale. Fase interzonale che, invece, è stata raggiunta dall’Under 17 che ha chiuso al secondo posto il girone regionale, arrendendosi soltanto all’ultima giornata al ViviBasekt Napoli. Ora, i ragazzi nati 1996 e 1997 affronteranno in gara secca a Roma il don Bosco Livorno. In caso di vittoria i lupi giocheranno un concentramento in Emilia Romagna dal 10 al 12 maggio, con squadre ancora da definire. L’Under 19, infine, si è classificata ottava, chiudendo con due vittorie consecutive nel difficile girone centromeridionale.

I RICONOSCIMENTI INDIVIDUALI | Anche a livello individuale non sono mancati riconoscimenti ad atleti e allenatori irpini: a partire dagli Under 14 Esposito e Di Maio, passando per gli under 15 Gioia e Trapani, fino ad arrivare agli Under 20 Salafia e Izzo, le nazionali azzurre guardano con interesse il lavoro che la Scandone Avellino sta portando avanti. La riprova è anche nella massiccia presenza di coach biancoverdi nella selezioni regionali e nazionali. Salvatore Formato e Rodolfo Robustelli fanno parte dello staff tecnico regionale delle selezioni Under 14 e Under 15, mentre è fresca la convocazione di Giuseppe Freda come assistente del Settore Squadre Nazionali, in occasione de prossimo l Raduno di Perfezionamento Tecnico Federale riservato a giocatori nati nel 1998.

Martedì 23 aprile 2013

© Riproduzione riservata

754 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: